Prediabetes and Cancer: C'è un collegamento?


Rispettiamo la tua privacy. Fred Froese / iStock.

Rispettiamo la tua privacy. Fred Froese / iStock.com

di Athena Philis-Tsimikas, MD, speciale per la salute di tutti i giorni

Una nuova ricerca studio ha notizie fastidiose per gli 86 milioni di americani che hanno una condizione nota come prediabete: non solo sei ad alto rischio per lo sviluppo di diabete di tipo 2, potresti anche avere un aumentato rischio di cancro.

Le persone con prediabete hanno livelli di glucosio nel sangue che sono più alti del normale, ma non ancora abbastanza alti per qualificarsi come diabete. Una diagnosi di prediabete comprende soggetti con ridotta tolleranza al glucosio (IGT), glicemia a digiuno compromessa (IFG) o una combinazione di entrambi.

Nonostante il numero di americani diagnosticati con diabete di tipo 2 sia schizzato alle stelle, la malattia non sviluppare durante la notte. Invece, i livelli di glucosio nel sangue generalmente aumentano nel tempo a causa di fattori legati allo stile di vita, come dieta povera, mancanza di esercizio fisico e obesità. L'invecchiamento da solo contribuisce anche a diminuire la funzionalità delle cellule beta del pancreas e l'insorgenza del diabete. Se questo aumento di zucchero nel sangue non è controllato, probabilmente il prediabete risulterà, seguito dal diabete di tipo 2 in piena regola entro 10 anni.

Ora, la ricerca dimostra che il prediabete può anche aumentare il rischio di sviluppare il cancro, secondo uno studio appena pubblicato su Diabetologia, la rivista dell'Associazione Europea per lo Studio del Diabete. L'articolo, una meta-analisi che includeva un totale di 16 studi e 891.426 partecipanti provenienti da Stati Uniti, Europa, Asia e Africa, mostra che il prediabete aumenta del 15% il rischio complessivo di cancro. Esplorando in modo più approfondito particolari tipi di rischio di cancro, l'analisi ha rilevato che il prediabete era significativamente associato ad un aumentato rischio di cancro dello stomaco e del colon-retto, fegato, pancreas, seno ed endometrio. Nessuna associazione significativa è stata trovata tra prediabete e cancro del bronco e del polmone, della prostata, dell'ovaio, del rene o della vescica.

Conoscere i fattori di rischio

Perché i prediabete aumentano il rischio di cancro? Un fattore che spicca è l'obesità. Essere in sovrappeso o obesi è un fattore di rischio principale per il diabete ed è stato associato ad un aumentato rischio di cancro. Tuttavia, gli autori dello studio hanno affrontato questo problema includendo una sottoanalisi di soli studi che hanno tenuto conto dell'obesità adeguandosi all'indice di massa corporea (BMI). Scoprirono che, anche dopo aver controllato il peso, i prediabeti aumentavano ancora il rischio di cancro del 22%.

Gli autori offrono molte altre possibili spiegazioni per l'aumento del rischio. Livelli cronici di glicemia alta, o iperglicemia, possono produrre uno stress ossidativo cronico, che è fondamentalmente una disparità tra la produzione del corpo di radicali liberi che causano il cancro e la sua capacità di combattere i loro effetti nocivi. Anche un'eccessiva iperglicemia può portare alla produzione di sostanze potenzialmente nocive conosciute come endproducts glicosilicati avanzati (AGE) che possono causare cancro e altre malattie.

Inoltre, affermano gli autori, un aumento dell'insulino-resistenza può aumentare la secrezione di insulina, che può, in girare, promuovere le cellule tumorali per crescere e dividersi. Terzo, potrebbero esserci mutazioni genetiche che predispongono le persone ad un aumentato rischio di cancro, con uno studio recente che dimostra che un malfunzionamento in un gene oncosoppressore esponeva gli individui ad un aumentato rischio di cancro e prediabete.

Aggiungono: "Dovrebbe Va notato che la metformina - una delle diverse terapie di prima linea disponibili per il trattamento del diabete di tipo 2 - è ora considerata come avente proprietà anticancro "protettive". In particolare, la metformina media una riduzione di circa il 30 percento del rischio di cancro nel corso della vita nei pazienti diabetici. " Tuttavia, se questo è vero in individui con prediabete non è ancora noto, un altro studio di coorte retrospettivo appena pubblicato questo mese ha concluso che l'uso di metformina non influisce sul rischio di cancro.Una ricerca è necessaria su questo problema.

Change Your Diabetes Destiny

Con il numero di americani che sviluppano prediabetes (e diabete di tipo 2) che continuano a crescere ogni anno, adottare misure per proteggere la propria salute non è mai stato più importante. Avere prediabete non significa che sei destinato a sviluppare il tipo 2. Apportando modifiche dello stile di vita per ridurre i livelli di zucchero nel sangue, come perdere peso e aumentare l'esercizio fisico, puoi ridurre significativamente il rischio.

Athena Philis-Tsimikas, MD . , è endocrinologo e vicepresidente aziendale dello Scripps Whittier Diabetes Institute di Scripps Health a San Diego. Ultimo aggiornamento: 3/10 / 2017Importante: i punti di vista e le opinioni espresse in questo articolo sono quelle dell'autore e non la salute di tutti i giorni. Vedere di più Tutte le opinioni, i consigli, le dichiarazioni, i servizi, gli annunci pubblicitari, le offerte o altre informazioni o contenuti espressi o resi disponibili tramite i Siti da parte di terzi, compresi i fornitori di informazioni, sono quelli dei rispettivi autori o distributori e non Tutti i giorni. Né Everyday Health, i suoi licenziatari né i fornitori di contenuti di terze parti garantiscono l'accuratezza, la completezza o l'utilità di qualsiasi contenuto. Inoltre, né Everyday Health né i suoi Licenzianti approvano o sono responsabili dell'accuratezza e dell'affidabilità di qualsiasi opinione, consiglio o affermazione fatta su alcuno dei Siti o dei Servizi da parte di soggetti diversi da un rappresentante autorizzato di Salute o Licenziante di tutti i giorni mentre agisce nel suo / a suo / a funzionario / a. capacità. Potresti essere esposto attraverso i Siti o i Servizi ai contenuti che violano le nostre politiche, è sessualmente esplicito o è altrimenti offensivo. L'accesso ai Siti e ai Servizi è a proprio rischio. Non ci assumiamo alcuna responsabilità per la tua esposizione a contenuti di terzi sui Siti o sui Servizi. La salute di tutti i giorni e i suoi licenzianti non assumono e rinunciano espressamente all'obbligo di ottenere e includere informazioni diverse da quelle fornite da fonti di terze parti. Dovrebbe essere inteso che non difendiamo l'uso di qualsiasi prodotto o procedura descritta nei Siti o attraverso i Servizi, né siamo responsabili per l'uso improprio di un prodotto o una procedura a causa di un errore tipografico. Vedi meno

Lascia Il Tuo Commento