Sii onesto, sii riconoscente: 5 consigli per rimanere positivo quando il cancro arriva a chiamare


Rispettiamo la tua privacy. Una diagnosi di cancro spesso scatena emozioni di paura, rabbia e depressione. Questi sono completamente normali. Ho sentito soprattutto rabbia dopo aver scoperto che il cancro al seno era tornato libero dopo quasi dieci anni di cancro.

Rispettiamo la tua privacy.

Una diagnosi di cancro spesso scatena emozioni di paura, rabbia e depressione. Questi sono completamente normali. Ho sentito soprattutto rabbia dopo aver scoperto che il cancro al seno era tornato libero dopo quasi dieci anni di cancro. Sono determinato tuttavia a combattere il cancro con il miglior atteggiamento possibile. Per me questo è parte dell'essere trionfante. Ho usato un po 'di tempo in ospedale per sviluppare principi che mi avrebbero aiutato ad avere l'atteggiamento migliore e sfruttare al meglio questa nuova diagnosi di cancro al seno. Questi sono i miei principi e finora hanno avuto successo. Sono stato in grado di sostenere un atteggiamento piuttosto buono - sto vincendo!

1) Sii grato:

Ho preso la decisione di ringraziare tutti per la mia cura e tutto quello che hanno fatto per me. Nell'ospedale, ringraziato, c'era il personale di casa, i trasportatori che mi portavano ai test e al personale che consegnava i pasti. Ho ringraziato ogni infermiera e aiutante che è entrata nella mia stanza per quello che hanno fatto. Afferrerei la mano dei miei medici per esprimere la mia gratitudine per la loro dedizione nel migliorarmi.

2) Sii onesto:

Gli amici volevano gentilmente visitare, ma spesso non volevo visite. Ero esausto, mi sentivo male e sembrava terribile. Direi sinceramente ai miei amici che non ero in cerca di una visita, ma ne sarei felice uno dopo. Non potevo essere responsabile per i sentimenti feriti, ma dovevo essere responsabile per me. Ci è voluto coraggio, ma ci sono riuscito.

3) Accetta qualsiasi aiuto offerto:

Ho imparato che le piccole cose che fanno le persone possono fare una grande differenza. Quando un amico mi ha offerto un pasto, ho chiesto del tortino di pollo. La sorella ha assunto un addetto alle pulizie. Ho chiesto riviste e patatine fritte da un amico che ha chiesto cosa poteva portare a una visita. Queste cose sono state una vera benedizione.

4) Guarda il tuo meglio quando conta:

Ci sono giorni in cui non mi interessa come sono e non mi guardo nemmeno allo specchio. Ci sono altri giorni però quando ho dei visitatori o esco e voglio davvero essere carina. In quei giorni mi vesto con il trucco e cravatta le sciarpe - o mi infilo una parrucca. È un vero vantaggio essere detto a quanto sia bello mi guardi e mi fa passare i giorni in cui non faccio niente.

5) Mettiti prima:

Questo dovrebbe essere il primo principio, ma come me, ho pensato di esso per ultimo Come molte madri, ho messo i miei bisogni e desideri della mia famiglia davanti ai miei. I miei ragazzi sono cresciuti e mio marito è un grande aiuto. Queste sono persone che sanno come prendersi cura di se stesse. Ho bisogno di un approccio a mani libere per le loro vite e più mani con le mie!

I risultati sono stati meravigliosi. Le persone a cui ho mostrato gratitudine spesso mi hanno fermato per controllarmi solo perché. Gli amici sono felici di sapere cosa voglio veramente e io sono senza stress. Spero che continuerò così, e il cancro non otterrà il meglio di me - Sarò invece il migliore. Aggiornato il: 2/18 / 2014Importante: I punti di vista e le opinioni espresse in questo articolo sono quelle dell'autore e non Salute quotidiana. Vedere di più Tutte le opinioni, i consigli, le dichiarazioni, i servizi, gli annunci pubblicitari, le offerte o altre informazioni o contenuti espressi o resi disponibili tramite i Siti da parte di terzi, compresi i fornitori di informazioni, sono quelli dei rispettivi autori o distributori e non Tutti i giorni. Né Everyday Health, i suoi licenziatari né i fornitori di contenuti di terze parti garantiscono l'accuratezza, la completezza o l'utilità di qualsiasi contenuto. Inoltre, né Everyday Health né i suoi Licenzianti approvano o sono responsabili dell'accuratezza e dell'affidabilità di qualsiasi opinione, consiglio o affermazione fatta su alcuno dei Siti o dei Servizi da parte di soggetti diversi da un rappresentante autorizzato di Salute o Licenziante di tutti i giorni mentre agisce nel suo / a suo / a funzionario / a. capacità. Potresti essere esposto attraverso i Siti o i Servizi ai contenuti che violano le nostre politiche, è sessualmente esplicito o è altrimenti offensivo. L'accesso ai Siti e ai Servizi è a proprio rischio. Non ci assumiamo alcuna responsabilità per la tua esposizione a contenuti di terzi sui Siti o sui Servizi. La salute di tutti i giorni e i suoi licenzianti non assumono e rinunciano espressamente all'obbligo di ottenere e includere informazioni diverse da quelle fornite da fonti di terze parti. Dovrebbe essere inteso che non difendiamo l'uso di qualsiasi prodotto o procedura descritta nei Siti o attraverso i Servizi, né siamo responsabili per l'uso improprio di un prodotto o una procedura a causa di un errore tipografico. Vedi meno

Lascia Il Tuo Commento