La "Nuova Normale": Nostro Figlio, JA e l'accettazione delle circostanze modificate


Rispettiamo la tua privacy. Di Kimberly Poston Miller È l'incubo di ogni genitore: scoprire che a tuo figlio è stata diagnosticata una condizione incurabile. Il tuo mondo cambia in un istante, e tutto viene improvvisamente diviso in prima e dopo. Non era diverso per la nostra famiglia.

Rispettiamo la tua privacy.

Di Kimberly Poston Miller

È l'incubo di ogni genitore: scoprire che a tuo figlio è stata diagnosticata una condizione incurabile. Il tuo mondo cambia in un istante, e tutto viene improvvisamente diviso in prima e dopo.

Non era diverso per la nostra famiglia. Sebbene avessimo saputo per diversi anni che nostro figlio aveva l'artrite giovanile (JA), abbiamo avuto un periodo di tempo così lungo senza sintomi che quasi dimenticammo.

Inizialmente, abbiamo avuto lo stesso shock, le stesse paure, ma quando le cose è migliorato rapidamente, ci siamo lasciati cullare nel compiacimento.

Avanti veloce di nove anni al nostro brusco risveglio.

JA alza la testa brutta

La combinazione di malattia e reazione farmacologica ha lasciato mio figlio incapace di frequentare la scuola , cammina senza aiuto, o avere certezze sul suo futuro. Questo nuovo normale sembrava accadere durante la notte.

L'artrite giovanile è imprevedibile, quindi abbiamo imparato a nostro modo. Può essere in pericolo di vita. Tutto può cambiare in un battito cardiaco proverbiale. Siamo una prova vivente.

I genitori delle nuove diagnosi o di coloro che stanno vivendo la prima grande "malattia" della malattia si trovano in un territorio inesplorato. Amici e familiari senza esperienza con malattie croniche possono inavvertitamente dire cose sbagliate. Altri, a disagio con la situazione, svaniscono in background o addirittura fuori dal quadro. Oltre ad affrontare la malattia, ci sono una miriade di altri problemi che vengono con il pacchetto. Per la maggior parte delle famiglie, questa è un'enorme sorpresa, e la vita non è mai, sempre uguale, ma ...

E il battito continua

La vita continua dopo la diagnosi. Potrebbe non essere lo stesso, ma il sole sorge e tramonta. I bambini hanno ancora bisogno di essere nutriti con la cena. I compiti devono essere fatti. Il cane deve andare fuori. Le bollette devono essere pagate. L'artrite giovanile può essere un'altra cosa che ti cade sopra la testa, e potrebbe richiedere una tremenda parte della tua vita, ma non devi lasciar correre la tua famiglia.

Uno degli errori più grandi che le nuove famiglie JA fanno sta guardando indietro nello specchietto retrovisore. Il tempo "prima" dell'artrite giovanile è finito. Ora, l'unico modo per andare avanti è guardare avanti.

Creare il tuo "New Normal"

Oltre a tutti i problemi di gestione della malattia che una famiglia deve affrontare, un piano chiaro deve essere sviluppato per far fronte alla vita in generale in queste nuove circostanze.

L'accettazione della situazione e lo sviluppo di questo piano sono i modi migliori per gestire, prosperare e persino ritrovare un senso di equilibrio e felicità. Aggiornato: 1/15 / 2014Importante: Le opinioni e le opinioni espresse in questo articolo sono quelle dell'autore e non di Everyday Health. Vedere di più Tutte le opinioni, i consigli, le dichiarazioni, i servizi, gli annunci pubblicitari, le offerte o altre informazioni o contenuti espressi o resi disponibili tramite i Siti da parte di terzi, compresi i fornitori di informazioni, sono quelli dei rispettivi autori o distributori e non Tutti i giorni. Né Everyday Health, i suoi licenziatari né i fornitori di contenuti di terze parti garantiscono l'accuratezza, la completezza o l'utilità di qualsiasi contenuto. Inoltre, né Everyday Health né i suoi Licenzianti approvano o sono responsabili dell'accuratezza e dell'affidabilità di qualsiasi opinione, consiglio o affermazione fatta su alcuno dei Siti o dei Servizi da parte di soggetti diversi da un rappresentante autorizzato di Salute o Licenziante di tutti i giorni mentre agisce nel suo / a suo / a funzionario / a. capacità. Potresti essere esposto attraverso i Siti o i Servizi ai contenuti che violano le nostre politiche, è sessualmente esplicito o è altrimenti offensivo. L'accesso ai Siti e ai Servizi è a proprio rischio. Non ci assumiamo alcuna responsabilità per la tua esposizione a contenuti di terzi sui Siti o sui Servizi. La salute di tutti i giorni e i suoi licenzianti non assumono e rinunciano espressamente all'obbligo di ottenere e includere informazioni diverse da quelle fornite da fonti di terze parti. Dovrebbe essere inteso che non difendiamo l'uso di qualsiasi prodotto o procedura descritta nei Siti o attraverso i Servizi, né siamo responsabili per l'uso improprio di un prodotto o una procedura a causa di un errore tipografico. Vedi meno

Lascia Il Tuo Commento