Salta in piscina per il sollievo dall'artrite


Rispettiamo la tua privacy. Key Takeaways La galleggiabilità dell'acqua può aiutare ad alleviare AS sintomi come articolazioni dolorose. L'aerobica in acqua, il nuoto e la camminata in acqua sono ottimi modi per migliorare la tua libertà di movimento.

Rispettiamo la tua privacy.

Key Takeaways

La galleggiabilità dell'acqua può aiutare ad alleviare AS sintomi come articolazioni dolorose.

L'aerobica in acqua, il nuoto e la camminata in acqua sono ottimi modi per migliorare la tua libertà di movimento.

I medici e i fisioterapisti concordano che nuotare con la spondilite anchilosante è una delle migliori cose che una persona può fare quando affrontare questa condizione spinale artritica. Il fitness generale, la forza, la flessibilità e la gamma di movimento sono tutti benefici di un allenamento in piscina.

Quando hai una spondilite anchilosante e sei in una piscina, non devi più lavorare contro la gravità per muoverti. L'acqua ti fa galleggiare, quindi in acqua profonda fino alla vita, sei all'incirca la metà del tuo peso normale.

Inoltre, l'acqua è 12 volte più resistente dell'aria. Tutto questo si aggiunge a questo: quando fai esercizio in acqua per la spondilite anchilosante, i tuoi muscoli devono lavorare 12 volte più duramente di quanto potrebbero fare a terra, ma, allo stesso tempo, le tue articolazioni sono sollevate dallo stress costante della gravità, quindi non

"La galleggiabilità dell'acqua aiuta a scaricare le articolazioni delle gambe e della colonna vertebrale, e il calore dell'acqua può alleviare il dolore", dice Eric Robertson, PT, DPT, un terapista fisico a Denver e un assistente professore presso la Regis University School of Physical Therapy.

RELATED: 4 massaggi per il dolore da artrite

"Essere semplicemente in acqua e prendere a calci le gambe o camminare avanti e indietro è davvero un esercizio fantastico. resistenza, quindi puoi fare esercizio aerobico che può essere piuttosto intenso ", dice il dott. Robertson.

Cosa fare in piscina per AS Relief

Nuotare con spondilite anchilosante può essere intimidatorio, in particolare se stai soffrendo o ha una gamma limitata di movimento. Tuttavia, ci sono molti esercizi che puoi fare per la spondilite anchilosante nella piscina che non prevede il nuoto. Questi includono:

aerobica in acqua. L'aerobica in acqua per la spondilite anchilosante o altre condizioni dolorose della schiena viene solitamente praticata nell'acqua alta fino al petto e spesso sotto la guida di un istruttore. Le lezioni di acquagym possono bruciare calorie, migliorare la forma fisica e aumentare la forza e la flessibilità senza stressare le articolazioni.

La Fondazione per l'artrite offre lezioni di aerobica in acqua per le persone con spondilite anchilosante e altri tipi di artrite. "Le persone si divertono di più quando si iscrivono a una lezione", afferma Patience White, MD, reumatologo e vicepresidente per la politica di salute pubblica e difesa della fondazione.

Water walking. "Appena in acqua e in movimento in giro può aiutare ", dice Pamela Massey, PT, una fisioterapista a Houston. "Stai in acqua profonda del mento e pratica la tua postura, o cammina in acque meno profonde."

La vita in acqua profonda sul petto è la cosa migliore, con il tuo allenamento che diventa più faticoso man mano che l'acqua si approfondisce. Puoi anche sollevare le ginocchia più in alto e lavorare le braccia per aumentare l'intensità dell'esercizio dell'acqua per la spondilite anchilosante.

Nuotare per la spondilite anchilosante

Se hai una spondilite anchilosante e stai nuotando a tuo agio, prova questi colpi, che sono i migliori per la tua condizione:

Ricerca frontale Questo tratto è quello più raccomandato dalla National Ankylosing Spondylitis Society (NASS). Richiede che il corpo e il collo rimangano estesi e consenta alla colonna vertebrale di ruotare delicatamente attraverso il tratto.

Colpo di ritorno Questo colpo aiuta a rafforzare i muscoli della schiena e della spalla che sostengono e allungano la colonna vertebrale, afferma Massey. Aiuta anche ad aprire la cavità toracica.

Colpo al seno. Massey consiglia questo tratto per la stessa ragione del colpo posteriore. "Funziona su di te tirando indietro le spalle e rafforzando i muscoli della schiena", dice. Ma procedi con cautela: secondo il NASS, questo colpo può porre eccessivo stress sul collo e sulla parte bassa della schiena.

Consulta sempre il tuo medico prima di nuotare con la spondilite anchilosante per avere il consiglio sul tipo di esercizio in acqua che ti avvantaggerebbe di più, dice White.

Per quanto riguarda l'intensità dell'esercizio, ascolta il tuo corpo e segui un allenamento vigoroso come possibile che non causi ulteriori dolori. "Qualcuno che ha progredito molto seriamente con AS, quella non è la persona che dovrebbe eseguire giri in una piscina olimpica", dice Robertson. "Questa è la persona che dovrebbe camminare avanti e indietro in una pozza poco profonda." Ultimo aggiornamento: 6/4/2015

Lascia Il Tuo Commento