6 Modi per eliminare il disordine della cucina prima della corsa in allegria


Rispettiamo la tua privacy Le mie ossa sono dolenti, le mie articolazioni sono rigide, le vacanze sono dietro l'angolo e la cucina è un disordine ingombrante. Molti di noi sentono il bisogno durante questa stagione pre-vacanza per affrontare un importante progetto di pulizia della cucina.

Rispettiamo la tua privacy

Le mie ossa sono dolenti, le mie articolazioni sono rigide, le vacanze sono dietro l'angolo e la cucina è un disordine ingombrante.

Molti di noi sentono il bisogno durante questa stagione pre-vacanza per affrontare un importante progetto di pulizia della cucina. Se le articolazioni dolorose e la ridotta mobilità sono problemi per te, gestire anche le attività domestiche quotidiane può essere abbastanza difficile. Aggiungi lo stress della preparazione per le vacanze e ti senti molto sopraffatto.

Se hai una condizione come l'artrite reumatoide, provare a fare troppo in poco tempo ti stancherà e potrebbe esacerbare i sintomi. Organizzare i tuoi compiti e pianificare in anticipo le attività ti aiuterà a risparmiare energia, a ridurre lo stress sulle articolazioni e a rendere più facile la partecipazione a più attività entro i limiti fisici. È anche importante bilanciare i compiti faticosi con quelli che sono più facili da eseguire e stimolare i tempi prendendo dei periodi di riposo frequenti.

Inizia facendo un elenco prioritario di ciò che vuoi realizzare in un dato giorno, e abbatti grandi compiti in componenti più piccoli che puoi realizzare nel tempo. Se nel tuo futuro ci sarà molto da mangiare, ti suggerisco di affrontare prima l'organizzazione della cucina.

Ecco il mio approccio in sei passi per ammazzare la cucina prima ancora di pensare a cucinare un pasto per le vacanze.

1. Cancellare contatori e tavoli

Per preparare i progetti di cucina per le feste della maratona, guarda prima di tutto ciò che si trova sui piani di lavoro e sul tavolo da cucina con un occhio nuovo. Valuta quali articoli devono davvero essere lì. Liberare spazio prezioso sul bancone conservando un apparecchio che non è spesso utilizzato, come un frullatore, in un armadio.

2. Pulisci cassetti e armadi

Quando si tratta di cassettiere e armadietti, affronta e completa completamente uno alla volta.

Un ottimo modo per iniziare a ridurre la quantità di cose in cucina è scegliere un set di elementi nel stessa categoria. Se hai più pentole e padelle di quelle che ti servono, scegli i tuoi preferiti (di solito quelli che usi più spesso) e metti gli altri in una pila di declutter. Fai lo stesso con gli utensili e gli utensili da cucina e con gli strofinacci.

Ordina la pila del decloratore in queste categorie:

  • Consegna
  • Vendi alla tua prossima vendita di garage
  • Dona in beneficenza
  • Getta via

3. Usa aiuti organizzativi come scaffali e cesti

Crea gli oggetti che conservi - e che usi spesso - più accessibili in armadi e dispense usando le Susanne pigre, i cestini scorrevoli e gli scaffali per organizzarli. Posizionali frontalmente e al centro e sposta le cose che usi raramente nelle rientranze più profonde degli armadietti.

4. Sbarazzarsi di cibo e prodotti da cucina obsoleti

Cancellare armadietti e una dispensa di cibo e spezie può essere un progetto in sé, a seconda di quanto hai e dell'ultima volta che l'hai affrontato. Per prima cosa butta via tutto il cibo vecchio o scaduto. Prendi in considerazione l'utilizzo di contenitori e separatori di scaffali per aumentare lo spazio di archiviazione e rendere più facile individuare e raggiungere ciò che ti serve. Disporre gli oggetti più usati nella parte anteriore della dispensa o dell'armadio.

5. Buttare fuori il vecchio cibo nel frigorifero

I principi sono gli stessi dei tuoi armadi e dispensa. Sbarazzati degli oggetti obsoleti e posiziona le cose che usi più spesso nella parte anteriore, sugli scaffali a vita o nelle porte dei frigoriferi.

Alcuni modelli sono dotati di scaffalature estraibili per ridurre la necessità di raggiungere. In alternativa, i bidoni sono disponibili nei negozi di articoli per la casa per aiutare a mantenere insieme oggetti simili e più stretti sugli scaffali.

6. Decantare grandi contenitori di liquidi in più piccoli

Se le articolazioni artritiche e la debolezza delle mani e delle braccia rendono difficile la gestione di grandi contenitori di succo o latte (che hai comprato perché ti fanno risparmiare denaro), acquista piccoli contenitori di plastica con coperchi di facile accesso e trasferire parti del grande contenitore in quelle più piccole. (Questo funziona bene con grandi contenitori di, per esempio, detersivo per piatti o detersivo per piatti.)

La chiave per prepararsi alle vacanze mentre si riducono i sintomi dell'artrite reumatoide è di iniziare a preparare la casa ora mentre c'è ancora molto tempo prima che la famiglia e gli amici inizino a radunarsi. Una cucina organizzata ti aiuterà a navigare attraverso!

PHOTO CREDIT: Getty Images Ultimo aggiornamento: 17/17 / 2016Importante: I punti di vista e le opinioni espresse in questo articolo sono quelle dell'autore e non di Everyday Health. Vedere di più Tutte le opinioni, i consigli, le dichiarazioni, i servizi, gli annunci pubblicitari, le offerte o altre informazioni o contenuti espressi o resi disponibili tramite i Siti da parte di terzi, compresi i fornitori di informazioni, sono quelli dei rispettivi autori o distributori e non Tutti i giorni. Né Everyday Health, i suoi licenziatari né i fornitori di contenuti di terze parti garantiscono l'accuratezza, la completezza o l'utilità di qualsiasi contenuto. Inoltre, né Everyday Health né i suoi Licenzianti approvano o sono responsabili dell'accuratezza e dell'affidabilità di qualsiasi opinione, consiglio o affermazione fatta su alcuno dei Siti o dei Servizi da parte di soggetti diversi da un rappresentante autorizzato di Salute o Licenziante di tutti i giorni mentre agisce nel suo / a suo / a funzionario / a. capacità. Potresti essere esposto attraverso i Siti o i Servizi ai contenuti che violano le nostre politiche, è sessualmente esplicito o è altrimenti offensivo. L'accesso ai Siti e ai Servizi è a proprio rischio. Non ci assumiamo alcuna responsabilità per la tua esposizione a contenuti di terzi sui Siti o sui Servizi. La salute di tutti i giorni e i suoi licenzianti non assumono e rinunciano espressamente all'obbligo di ottenere e includere informazioni diverse da quelle fornite da fonti di terze parti. Dovrebbe essere inteso che non difendiamo l'uso di qualsiasi prodotto o procedura descritta nei Siti o attraverso i Servizi, né siamo responsabili per l'uso improprio di un prodotto o una procedura a causa di un errore tipografico. Vedi meno

Lascia Il Tuo Commento