4 Idee per la trasformazione della dieta per le persone con artrite psoriasica


Rispettiamo la tua privacy Gli ingredienti comuni in cucina potrebbero aggravare l'artrite psoriasica pain.iStock.

Rispettiamo la tua privacy Gli ingredienti comuni in cucina potrebbero aggravare l'artrite psoriasica pain.iStock.com

Gelato più sano per l'artrite psoriasica? È possibile!

Quando hai una condizione come l'artrite psoriasica, è importante essere consapevoli di ciò che stai alimentando il tuo corpo. Alcuni cibi possono calmare l'infiammazione associata alla malattia, mentre altri lo aggravano. L'ultima cosa che vuoi è più infiammazione e più dolorose articolazioni.

Potrebbe non esserci un supporto scientifico definitivo per una dieta specifica per l'artrite psoriasica, ma molte persone con la malattia diranno che alcuni cibi aiutano o feriscono i loro sintomi. Certo, dovresti consultare il tuo dottore se hai qualche domanda su cosa stai mangiando o se stai pensando di apportare cambiamenti nella dieta.

Una dieta sana non è mai una brutta cosa, che tu abbia o meno l'artrite psoriasica. Un altro vantaggio di mangiare saggiamente è che perdere qualche chilo di troppo può aiutarti a gestire il dolore e il gonfiore.

La chiave è evitare gli alimenti che causano l'infiammazione. Ecco quattro suggerimenti per evitare le cose cattive e goderti ancora alcuni piaceri colpevoli.

1. Gluten-Free o Not: Go Easy on Those Grains

Molte persone con malattia psoriasica scelgono di andare senza glutine, e alcuni medici, come Kellyann Petrucci, ND, sono d'accordo con questo approccio. "Dico: 'Manda il gluten pack'", scrive il Dott. Petrucci in una rubrica dedicata a Everyday Health.

Ci sono molte sostituzioni che puoi fare per cui il tuo corpo ti ringrazierà. Hai bisogno di una correzione per il pane? Fai o cerca le opzioni che usano la farina di mandorle o la farina di manioca come ingrediente principale. Se hai voglia di un biscotto, prova questa ricetta brownie con la tua farina di noci preferita.

Quando cerchi le ricette, fai una ricerca con parole chiave su "paleo". La dieta paleo omette i grani e ci sono tonnellate di grandi ricette paleo in linea. Quando elimini qualsiasi gruppo di alimenti, assicurati di ricevere i nutrienti di cui hai bisogno per rimanere in buona salute.

2. Pensa due volte ai prodotti lattiero-caseari

I latticini ad alto contenuto di grassi sono estremamente infiammatori. Siero e caseina, le principali proteine ​​presenti nel latte, possono scatenare reazioni allergiche e infiammazioni.

Alcune persone trovano che il latte fermentato, come lo yogurt o il kefir, e il burro chiarificato siano tollerabili. Dipende davvero dal tuo corpo e dai tuoi inneschi individuali. Per sapere con certezza se questi elementi ti causano problemi, potresti prendere in considerazione la possibilità di provare una dieta di eliminazione e di tenere un diario alimentare per monitorare il modo in cui certi cibi ti influenzano. Ma assicurati che la tua dieta soddisfi tutte le tue esigenze nutrizionali.

Ci sono molte alternative prive di latticini, quindi puoi goderti il ​​gelato e persino un bicchiere di latte occasionale con quei pallidi biscotti al cioccolato.

Dai un'occhiata al tuo selezione di gelati al latte di noce del supermercato locale. Il gelato al latte di anacardi è estremamente saporito e il contenuto di grassi delle noci lo rende cremoso e ricco.

3. Dare ai sostituti dell'uovo una prova (o fare il tuo)

Molte persone vanno alle uova come una facile fonte di proteine ​​e altri nutrienti, ma possono porre problemi infiammatori se si dispone di una condizione autoimmune.

È difficile omettere le uova da alcune ricette e molti cibi preconfezionati li contengono - insieme ad altri no-no, come additivi alimentari e conservanti. Ma ci sono soluzioni alternative.

Ogni volta che si cercano le ricette, cercare le parole "vegano" o "senza uova". Le uova di lino, che combinano farina di semi di lino e acqua, possono costituire un ottimo sostituto dell'uovo nella cottura. Puoi usare anche i semi di chia

4. Desideri qualcosa di dolce? Basta scambiare gli zuccheri

Certo, chiederti di sbarazzarti dello zucchero può sembrare un compito arduo. Ma può essere fatto.

Gli zuccheri raffinati in soda e altri alimenti aggiunti allo zucchero probabilmente alimentano l'infiammazione. Quindi prova a sostituire lo zucchero raffinato con altre fonti naturali di dolcezza. Sciroppo d'acero e miele sono meravigliosi dolcificanti alternativi per tutto, dal latte al cioccolato ai prodotti da forno alle verdure arrostite.

Se hai una ricetta che ha bisogno di uno zucchero a secco - al contrario di un liquido, come lo sciroppo d'acero - prova a raccogliere un sacchetto di zucchero di cocco. Questo zucchero naturale ti dà ancora quella scossa di dolcezza, ma in una forma molto più sana.

Se stai ancora cercando ispirazione, dai un'occhiata a qualche idea da dessert per le persone con dolore da artrite psoriasica.

Julie Cerrone è certificata istruttore di salute olistica, istruttore di yoga e attivista paziente. Scrive di vivere e prosperare con l'artrite psoriasica e la necrosi avascolare sul suo blog, È solo un brutto giorno, non una brutta vita .

Ultimo aggiornamento: 10/18 / 2017Importante: le opinioni e le opinioni espresse in questo articolo sono quelli dell'autore e non tutti i giorni di salute. Vedere di più Tutte le opinioni, i consigli, le dichiarazioni, i servizi, gli annunci pubblicitari, le offerte o altre informazioni o contenuti espressi o resi disponibili tramite i Siti da parte di terzi, compresi i fornitori di informazioni, sono quelli dei rispettivi autori o distributori e non Tutti i giorni. Né Everyday Health, i suoi licenziatari né i fornitori di contenuti di terze parti garantiscono l'accuratezza, la completezza o l'utilità di qualsiasi contenuto. Inoltre, né Everyday Health né i suoi Licenzianti approvano o sono responsabili dell'accuratezza e dell'affidabilità di qualsiasi opinione, consiglio o affermazione fatta su alcuno dei Siti o dei Servizi da parte di soggetti diversi da un rappresentante autorizzato di Salute o Licenziante di tutti i giorni mentre agisce nel suo / a suo / a funzionario / a. capacità. Potresti essere esposto attraverso i Siti o i Servizi ai contenuti che violano le nostre politiche, è sessualmente esplicito o è altrimenti offensivo. L'accesso ai Siti e ai Servizi è a proprio rischio. Non ci assumiamo alcuna responsabilità per la tua esposizione a contenuti di terzi sui Siti o sui Servizi. La salute di tutti i giorni e i suoi licenzianti non assumono e rinunciano espressamente all'obbligo di ottenere e includere informazioni diverse da quelle fornite da fonti di terze parti. Dovrebbe essere inteso che non difendiamo l'uso di qualsiasi prodotto o procedura descritta nei Siti o attraverso i Servizi, né siamo responsabili per l'uso improprio di un prodotto o una procedura a causa di un errore tipografico. Vedi meno

Lascia Il Tuo Commento